top of page

Fornaci di Barga tra i racconti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2024 con Patrizia Bartoli

di

Premio Letterario il Borgo Italiano

Premio Letterario il Borgo Italiano

Letture

Fornaci di Barga tra i racconti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2024 con Patrizia Bartoli

Fornaci di Barga partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano 2024 edizione Borgo di Irsina attraverso la sezione Racconto Inedito grazie a un'opera di Patrizia Bartoli dal titolo "Trasparenza".
Fornaci di Barga è una frazione di 2457 abitanti del comune italiano di Barga , nella provincia di Lucca , in Toscana .
Le prime tracce storiche documentate di Fornaci risalgono attorno al Mille.
L'antico villaggio prendeva il nome di Caterozzo , oggi nome rimasto per uno dei quattro rioni fornacini.
Verosimilmente il nome deriva da Cala: acqua e Tur: passaggio, che unite insieme significano "Guado", a testimonianza dell'originario territorio paludoso su cui sorgeva il primo villaggio, frequentemente allagato dalle piene del fiume Serchio.
La popolazione era costituita da contadini, pescatori e allevatori di bestiame che mercanteggiavano i loro prodotti con mulattieri versiliesi in cambio di spezie.
Dal secondo dopoguerra il paese si è arricchito di numerosi negozi ed è diventato il centro commerciale di riferimento non solo della Media Valle del Serchio ma anche della vicina Garfagnana .
La centrale piazza 4 Novembre , recentemente ristrutturata, rappresenta il fulcro delle attività e della vita fornacina.
Sede delle principali manifestazioni paesane, è anche comune luogo di incontro per il tempo libero, grazie anche alla vicinanza di gelaterie, bar, pub e ristoranti.
La piazza si affaccia su via della Repubblica, la zona commerciale di Fornaci, ricca di negozi da cui lo slogan 100 negozi una sola vetrina.
In alcune giornate di festa, fra cui il 1º maggio ed il 2 giugno, la strada viene chiusa al traffico e trasformata in area pedonale.
La chiesa di Cristo Redentore , di stile moderno, è la chiesa principale di Fornaci.
Nei pressi della chiesa si estende il bel parco "Felice Menichini" con l'area giochi per i bambini ed il campo polivalente per le attività ludico sportive dei più grandi.
Il Santo Patrono, sant'Antonio abate , viene festeggiato il 17 gennaio con la fiera che si sviluppa nella parte vecchia del paese.

Sito web del Comune: http://www.comune.barga.lu.it Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Fornaci_di_Barga Foto: Di Giovanni chiesa - Opera propria, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=141899080 Visita la pagina su Artisti di Borgo Cerca un artista, scopri un borgo Pagina del borgo #Edizione2024 #Barga #Bartoli #Lucca #Toscana

bottom of page