Poli tra i racconti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2021

di

Premio Letterario il Borgo Italiano

Premio Letterario il Borgo Italiano

Letture

Poli tra i racconti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2021
Poli partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano 2021 Edizione Borgo di Lanzo Torinese attraverso la sezione Racconto Breve Inedito grazie a un'opera di Giovanni Ierfone dal titolo " A volte le donne piangono". Poli è un comune italiano di 2329 abitanti della provincia di Roma nel Lazio. Il nome di Poli deriva da Castrum Poli o Castrum Pauli. Le sue origini risalgono al 992 e fu a lungo possedimento del monastero benedettino del Clivo di Scauro di Roma. Circondato dalle montagne, il paese stesso si appoggia ai piedi di una montagna, il Monte Guadagnolo (1218 metri s.l.m.). La cima del monte ha un aspetto piuttosto singolare, tanto che viene chiamata la rupe alpestre del Guadagnolo o rupe del Guadagnolo, si tratta di una montagna di composizione calcarea, come tutta la zona. Il paese è diviso nelle seguenti frazioni: Colle Spina, Magliuri, La Moletta, Cadipozze, Villa Luana. A Poli il 20 settembre si svolge la festa patronale di Sant’Eustachio, con rappresentazione in dialetto della conversione del santo. Sito web del Comune: https://www.comune.poli.rm.it Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Poli_(Italia) Foto: https://www.comune.poli.rm.it Giovanni Ierfone Puoi trovare tutte le informazioni su Artisti di Borgo. Pagina personale dell'Autore Pagina del borgo #Edizione2021 #Poli #Ierfone #Roma #Lazio