Gioiosa Ionica tra le poesie del Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 con Alessandra Fuda

di

Premio Letterario il Borgo Italiano

Premio Letterario il Borgo Italiano

Letture

Gioiosa Ionica tra le poesie del Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 con Alessandra Fuda
Gioiosa Ionica partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 Edizione Borgo di Lanzo Torinese attraverso la sezione Poesia Inedita grazie a un'opera di Alessandra Fuda dal titolo "Gioiosa come la gente". Gioiosa Ionica è un comune italiano di 6712 abitanti della città metropolitana di Reggio Calabria in Calabria. Cittadina situata nel cuore della Locride, a metà strada tra Reggio Calabria e Catanzaro, è situata a 120 metri sul livello del mare. La cinta muraria del paese racchiude tutto l'antico abitato sin dal XV secolo. Essa è stata costruita fra il 1437 ed il 1455. È molto suggestiva e presenta, lungo il suo corso, archi, camminamenti di ronda, ecc. Successivamente molti palazzi hanno utilizzato la muraglia come base d'appoggio per le proprie fondamenta. Il castello normanno, altresì chiamato Castello Bizantino e Castello dei Carafa, si erge sul punto più alto della rocca che sovrasta il paese. Possiede due torri, un cortile, un fossato ed un palazzo cinquecentesco annesso, già dimora dei feudatari. Tale edificio ha costituito il primo nucleo abitato della comunità gioiosana. Pellicano: Antico, nobile e dovizioso casato gioiosano investito dal blasone di Marchese. Numerosissimi sono i palazzi di interesse culturale e le architetture religiose Tra quest'ultime si cita la Chiesa dell'Addolorata, la Chiesa matrice (o di San Giovanni Battista), la Chiesa del Rosario, la Chiesetta della Trinità, la Chiesa dell'Annunziata, la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, la Chiesa di Sant'Antonio, la Chiesa-santuario di Santa Maria delle Grazie, la Chiesa di San Nicola di Bari, il Santuario di San Rocco, intitolato a San Rocco, eletto patrono del comune, in sostituzione dell'antica protettrice Santa Caterina d'Alessandria. Tra i palazzi si notano Palazzo Ajossa, Palazzo Amaduri, Palazzo Linares, Palazzo Totino poi Naymo Pellicano Spina, che è il più grande edificio privato situato nel borgo medievale gioiosano, Palazzo Ripolo-Girardis. Interessante evento è il Festival Internazionale di Artisti di Strada: esposizione di prodotti artigianali e degustazione di prodotti tipici. La manifestazione si svolge lunedì e martedì antecedente l'ultima domenica di agosto. Sito web del Comune: http://www.comune.gioiosaionica.rc.it Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Gioiosa_Ionica Foto: http://www.comune.gioiosaionica.rc.it Visita la pagina su Artisti di Borgo Cerca un artista, scopri un borgo Pagina del borgo #Edizione2022 #GioiosaIonica #Fuda #Matera #Balisicata