Gualdo Tadino tra i romanzi del Premio Letterario il Borgo Italiano 2021

di

Premio Letterario il Borgo Italiano

Premio Letterario il Borgo Italiano

Letture

Gualdo Tadino tra i romanzi del Premio Letterario il Borgo Italiano 2021

Gualdo Tadino partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano 2021 Edizione Borgo di Lanzo Torinese attraverso la sezione Romanzo Edito grazie a un'opera di Silvia Zoncheddu dal titolo "La chiave de le quattro porte" edita da Ctl Editore e Libeccio Edizioni. Gualdo Tadino è un comune italiano di 14677 abitanti della provincia di Perugia in Umbria. Gualdo Tadino è nota per la produzione di ceramica. Quest'arte antica segna l'identità economica e artistica della città. Inoltre, nel comune si trova uno stabilimento di imbottigliamento di acqua minerale che prende il nome dalle omonime fonti della Rocchetta, situate alle pendici del monte Serrasanta. Il comune possiede ricchezze ambientali naturali soprattutto nella fascia montana con le suggestive località di Valsorda, San Guido e Rocchetta, le pinete e la straordinaria fioritura. Tra le architetture si segnalano Rocca Flea, antica fortezza e notevole esempio di architettura militare medioevale, il museo civico e sede della Pinacoteca Comunale, la Chiesa Monumentale di San Francesco, il Museo Regionale dell'Emigrazione "Pietro Conti", Casa Cajani, il Duomo, il Museo Opificio Rubboli, Palazzo del Podestà e Torre Civica, il Teatro Talia, la Chiesa di Santa Chiara. A Gualdo Tadino si svolgono i "Giochi De Le Porte": una rievocazione storica che avviene l'ultimo fine settimana di settembre di ogni anno. Nei tre giorni del palio, la cittadina s'immerge interamente in un'atmosfera medievale, facendo rivivere l'antico palio di San Michele Arcangelo patrono della città. Per l'occasione, le vie si tingono dei colori delle quattro porte: San Benedetto (torre gialla in campo blu), San Donato (torre gialla in campo bianco), San Facondino (torre gialla in campo verde) e San Martino (torre gialla in campo rosso), le quali si contendono il Palio ed il privilegio di bruciare l'effigie della Bastola, la "strega", antica nemica di Gualdo, a cui è stato attribuito il terribile incendio che distrusse la città. Sito web del Comune: https://comune.tadino.it Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Gualdo_Tadino , https://it.wikipedia.org/wiki/Giochi_de_le_Porte Foto: https://gualdonews.it/2019/09/16/le-due-facce-del-centro-storico-di-gualdo-tadino Silvia Zoncheddu Puoi trovare tutte le informazioni su Artisti di Borgo. Pagina personale dell'Autrice Pagina del borgo #Edizione2021 #GualdoTadino #Zoncheddu #Perugia #Umbria